• Home
  • Giovani
  • Per pregare

Nella vigna

Fatti, non parole!

«Un uomo aveva due figli. Si rivolse al primo e disse: “Va’ a lavorare nella vigna”. Ed egli rispose: “Non ne ho voglia”. Ma poi si pentì e vi andò. Al secondo disse lo stesso. Ed egli rispose: “Sì, signore”. Ma non vi andò. Chi dei due ha compiuto la volontà del padre?». Risposero: «Il primo».

Dio non ci richiede risposte di facciata, né devozioni ossequiose… ma di entrare nella logica del regno, di lavorare nella sua vigna.

Il Vangelo è l’annuncio della possibilità di un mondo nuovo, migliore… ma non cambierà mai nulla, se non cambio io!
Vegliare è accettare di sporcarci le mani perché la vigna porti frutto.

Tags: parabola, Mt 21, Avvento 3 settimana, vigna, figlio, padre, Tempo di Avvento

Stampa