• Home
  • Giovani
  • Per te
  • Inviteresti Gesù alla tua festa?

Per te

Un messaggio, una provocazione per ogni vita e ogni cuore giovane!

Ti vuole felice!

Le beatitudini sono l’espressione più chiara della chiamata alla felicità annunciata a noi da Gesù. 

Ci dicono che cosa dipingeva la contentezza sul suo volto, ci descrivono i modi con cui egli amava.

Esprimono l’invito a rimanere nella gioia profonda che viene dal saperci associati alla sua Passione e alla sua Risurrezione.

Sono le promesse “paradossali” che sostengono la nostra speranza in mezzo alle difficoltà, sono inaugurate nella vita di Maria e di tutti i Santi.

Leggi tutto

Stampa

La vocazione a goderci la salute, a goderci la vita!

 

È scritto nella Bibbia, nel libro del Qoelet: «Ricordati del tuo Creatore, finchè sei giovane, prima che arrivi l’età degli acciacchi.» (Qo 12,1)

 

 

Parafrasando una antica canzone si potrebbe dire che quando si è giovani è strano pensare che la malattia venga e ti prenda per mano…quando si è giovani è normale “scoppiare di salute”!

 

Già, e la Silvia che fa la chemio a quindici anni? E la Monica con l’anoressia? E quei giovani che magari di salute stanno benissimo e si fanno scoppiare con le bombe o si spaccano il fegato con l’alcool?

Leggi tutto

Stampa

E tu di che fede sei?

Credere in Gesù, quello che chiamano qualche volta anche Cristo…Quello che a Natale è Gesù Bambino nel presepio…Ma sì, il crocifisso che vogliono tirare via dalle scuole e dagli uffici pubblici… E invece il Papa che continua a metterlo in mezzo …C’è la storia che sarebbe Figlio di Dio…ma di quale dio? Qui c’è gente che nel nome di dio ammazza e si fa ammazzare, si fa scoppiare…Una guerra tra “dei rivali”? E Gesù, dio, cosa c’entrano con questi macelli? Come si fa a credere, a fidarsi di un Cristo, di un dio di fronte allo spettacolo del nostro mondo?

 

Tanti dei diversi, tante fedi diverse, tanti modi diversi di leggere Gesù, di riflesso tanti modi diversi di stabilire il valore della vita degli altri…

Leggi tutto

Stampa