Ascolto

AscoltoGennaio/febbraio 2006

Avventura dello scoprirsi in due, cioè in molti, l’ascolto chiede di aprire la porta aspettando un attimo a classificare i 10 minuti di quell’incontro come una carità o una botta di fortuna. Solo così potrò capire chi o cosa sta davanti a me, cosa ha da dire proprio a me. Mettersi in ascolto allora è rispondere allo sguardo di chi la prima mossa l’ha già fatta; entrare in una partita che non ho inventato io come se fosse la partita della mia vita, come se quello in gioco fossi io… ed è proprio così! In gioco c’è il mio giudicare cosa è vita e cosa no; questo sono io. Ma la vita resta lì, c’è comunque, viene prima di me e mi chiede di credere in lei, di farmi casa accogliente. Ascoltare dunque, perché se no sei solo, per non vivere di illusioni o prepotenze, in mezzo a mille persone ma solo.
E se quella prima mossa fosse davvero “prima”? E se fosse Dio che mi parla? Strano però, siamo tutti un po’ abituati a definire la preghiera come un “gli parlo”; non per mancanza di fiducia nella sua fantasia ma per abitudine… tanto lo so cosa mi dice. L’errore è che ho già classificato quei 10 minuti (così tanto?) come una carità e invece uno che si presenta come “La Parola” o lo ascolti davvero o…
In Gesù Dio parla; quando c’è parla. Qualsiasi cosa faccia parla, ci parla di Dio. Quando guarisce, Gesù parla; quando insegna, Gesù parla; quando “ero povero e mi avete…”, Gesù parla. Parla anche quando sembra solo chiedere! Sì perché quando parla di sé, parla anche di me; quando mi chiede di farmi amore come ha fatto lui, mi ricorda che è questo e solo questo l’orizzonte degno della parola “uomo”.
Ascoltami!!! Questa volta è Dio che lo grida a me. Ascoltami; prima cammina con me e poi canta la tua canzone! Ma forse non c’è peggior sordo… di chi non vuol parlare.

fra Daniele

In questo numero:
Quanto bisogno abbiamo di ascoltare (Marina)
Ascoltare di nuovo (Ivo Lizzola)
Ascolta e ama (fra Marcello Longhi)
Problemi di comunicazione (fra Paolo Corradi)
L´ascolto vitale (fra Vitale Maninetti)
Dell´ascoltare di Francesco (fra Paolo Giavarini)
Capodanno ad Assisi (Rachy)
Una Parola che ti accoglie (fra Maurizio, Teresa, Manuel)


  Ascolto 88.12 Kb

Stampa