Il Crocifisso di San Francesco

2006_10-Copertina_STPSpeciale settembre/ottobre 2006

Ottocento anni fa ( per noi come se fosse adesso…) il giovane Francesco si sente attratto ai piedi di un Crocifisso. Cristo gli parla : “Francesco non vedi che la mia casa sta crollando? Va’ dunque e restauramela”. È l’indicazione del suo cammino, è la speranza per la sua vita. Francesco non è più solo e confuso, sa cosa fare e lo fa volentieri.

Anche noi vogliamo iniziare questo anno ai piedi dello stesso Crocifisso: Lui è la nostra fonte di vita e di speranza, da Lui riprende il nostro cammino, il suo corpo ferito per amore e il suo sguardo vogliamo “salvare” nella memoria del cuore…

i frati di STP

 

Ringraziamo di cuore fra Alessandro Carollo e fra Gianni de Rossi, frati cappuccini del Veneto che hanno messo a nostra disposizione il loro prezioso lavoro. Questo fascicolo, edito per la prima volta come numero speciale della rivista vocazionale Via Libera, è stato più volte ristampato.

Chi ne desiderasse altre copie può chiederle direttamente al seguente indirizzo:

Convento Frati Cappuccini, via S. Francesco 17, 45026 Lendinara (RO)

tel. 0425/641044-604161– fax 0425/601660 – email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

  Il Crocifisso di San Francesco.pdf 1.54 Mb 

Stampa