Bella storia!

Musica & Parole - Scoop: Dio esiste!

08---shutterstock_49301371In giorni di confusione e di incertezze l’uomo si trova a farsi domande strane e inutili: a cosa serve chiedere a Dio se esiste? A che pro interpellare Qualcuno allo scopo di chiedergli se esiste? È allora meglio pregarlo, è più utile e intelligente… un bambino che si perde non chiede alla gente che incontra se la mamma esiste o no ma che fine ha fatto…. un uomo che si sente solo cerca certezze e nutre speranze… è alla ricerca di buone notizie e la prima e più importante è questa: Dio esiste!

Sono cambiate le preghiere… una volta si chiedeva a Dio di esaudire le nostre richieste… ora prima di chiedere sottoponiamo al nostro interlocutore una domanda indelicata e inopportuna…. “se veramente esisti…” per poi lasciarci andare alla confidenza di sempre, a quella familiarità con un Dio che abbiamo conosciuto Padre, Fratello e Consolatore…. quel Dio dei giorni tristi e degli inni alla gioia, quel Dio scritto in un libro e vivo in un Vangelo che ancora parla di Lui.

Signore mio, permettici ancora una preghiera: facci allungare la vista perché il nostro cuore sappia dove gettarsi, oltre l’orizzonte chiuso della nostra umanità che conosci così bene; Signore dacci un parere, una parola forte per quelle persone che ci interrogano e cercano qualcosa oltre la noia delle solite giostre che mangiano la gioia di questa piccola vita..

Ascoltaci Dio e non offenderti se a volte dubitiamo di te… è solo che ci hanno disabituato alle belle notizie e sapere che tu ci sei è la migliore che potessimo ricevere.

 

SE VERAMENTE DIO ESISTI

Fiorella Mannoia

Testo e musica: P. Servillo – F. Mesolella

FIORELLA MANNOIA – Il tempo e l’armonia (2010)

Signore mio, dacci un santo, un artista,
Padreterno che vinca la morte 
oltre la fatica e la sorte, 
allungare la vista oltre le porte 
per vedere la luna e pure Marte.
 

Signore mio, dacci un parere 
per quando ci vogliono interrogare 
in tempo di pace e di sonno, 
che ci faccia star bene 
e per continuare in tempo di guerra 
magari a campare.
 

Se veramente Dio esisti, 
se sei quello dei giorni tristi 
oppure quello degli inni alla gioia, 
fa’ che sia vita la nostra, 
ma vita senza la noia.
 

Senza la pena di queste giostre 
le mie, le loro, le vostre, 
per quando ci mettono nelle liste 
e ci vogliono sparare 
e voi la mira gli dovete sbagliare.
 

È una femmina che sappia inciarmare per noi, 
se ci vengono a cercare; 
diteci a chi dobbiamo votare 
e ‘sta robba dove si deve buttare; 
fateci fare un poco di mare.
 

Se veramente Dio esisti, 
se sei quello dei giorni tristi 
oppure quello degli inni alla gioia, 
che sia vita la nostra, 
ma vita senza la noia,

ma vita senza la noia, 
ma vita senza la noia, 
Una vita piena di gioia.

Stampa

Fotografie sotto licenze Creative Commons degli autori con i seguenti nomi o pseudonimi registrati su www.flickr.com: john_lustig, Hygiene Matters. Immagine di pag. 5 di Umberto Gamba.